NewsPolitica

Delia: Approvato Regolamento Garante dei diritti delle persone con disabilità

A Delia, nella seduta del Consiglio Comunale di ieri – venerdì 9 febbraio – è stato approvato all’unanimità il Regolamento sulle funzioni del Garante dei diritti delle persone con disabilità. 

Viene così ufficialmente istituita nel comune di Delia la figura dell’Autorità Garante delle persone disabili, al fine di promuovere la piena realizzazione dei diritti delle stesse e rimuovere tutti gli ostacoli sociali e culturali, favorendo le politiche di integrazione sociale e il miglioramento dell’autonomia personale.

“L’istituzione di tale figura – afferma il Sindaco Gianfilippo Bancheri – è stata fortemente voluta da questa amministrazione.Essa costituisce un progresso significativo per la nostra comunità, un grande passo in avanti verso l’inclusione sociale e il rispetto della diversità, coerentemente con quello che è il nostro programma politico, che nell’ambito dei servizi sociali intende promuovere e mettere in atto interventi e programmi di tutela dei più deboli.

Delia è uno dei primi comuni in Sicilia ad istituire questa figura. Ciò è per noi è un grande motivo d’orgoglio, dal momento che il grado di civiltà di una intera comunità si evince dall’attenzione nei confronti della fragilità e della diversità.

Il nostro plauso va anche al gruppo politico di minoranza, che si è interessato a tale tematica portandola avanti con spirito propositivo e di collaborazione.

Il Garante – continua – essendo un organo super partes, opererà in piena autonomia politica e amministrativa, con indipendenza di giudizio. L’affidamento dell’incarico, sulla base di un bando pubblico, sarà di competenza del Consiglio Comunale, che sceglierà nell’ambito delle candidature spontanee pervenute sulla base di requisiti definiti dal Regolamento.

Alla fine dell’anno – conclude il Sindaco Bancheri – il Garante redigerà inoltre una relazione che sarà utile sia all’Amministrazione comunale sia alla cittadinanza per fini informativi e per far conoscere le attività dell’Ente”.

Anche l’Assessore alle politiche sociali, l’Arch. Daniela Gallo, si dice soddisfatta del lavoro portato avanti di concerto con tutta la Giunta e il Presidente del Consiglio Comunale al fine di rendere operativa tale progettualità.

“Un atto di responsabilità e di grande senso civico, che ha come finalità la massima inclusione sociale e il non voler lasciare indietro nessuno. Auspichiamo di lavorare in stretta sinergia con il Garante – ha aggiunto l’Assessore Gallo – così da poter ascoltare la voce dei nostri concittadini e porre attenzione e rimedio alle problematiche esistenti, allo scopo di promuovere la tutela della dignità e favorire l’integrazione di tutte le persone disabili, attraverso risposte concrete”. 

L’Amministrazione Bancheri continua a lavorare con costanza e massimo impegno per portare avanti tutti gli obiettivi prefissatisi con grande responsabilità.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto