CulturaNews

“Il Dirigibile perduto”: si presenta in Prefettura ad Agrigento un inedito di Antonio Russello

Sarà presentato il prossimo 8 febbraio alle 17.30 presso la Prefettura di Agrigento “Il Dirigibile perduto”, il primo dei sette romanzi inediti dello scrittore favarese Antonio Russello che vedranno la luce grazie alla casa editrice Medinova del medico Antonio Liotta.

Durante l’evento sono previsti gli interventi del prefetto di Agrigento Filippo Romano, del direttore della Strada degli Scrittori Felice Cavallaro e del critico letterario e direttore della Collana “AntonioRusselloOpere” Salvatore Ferlita. Le letture saranno affidate a Lia Rocco e il contributo musicale a Stefano Tesè.  Il dibattito sarà moderato da Antonio Liotta.

“Il Dirigibile perduto” è un testo molto particolare dove l’autore, uno dei grandi scrittori del 900,  ripercorre il cammino narrativo effettuato. Vengono fuori pagine illuminanti che ci fanno conoscere tutte le dinamiche che portano alla stesura dei suoi capolavori.

Il dirigibile perduto tra le nevi del ghiaccio polare della spedizione di Umberto Nobile nel 1923 diventa quindi uno stratagemma letterario per raccontare ciò che avviene nel territorio della Sicilia (Caltanissetta in particolare) dove l’autore ha trascorso gli anni dell’infanzia. “La vicenda del dirigibile perduto – scrive Russello – qui è subalterna alle nostre vicende quotidiane, di noi perduti, venuti da lontano come uccelli in volo, sulla città”. 

“Si tratta del primo dei sette libri inediti che Medinova pubblicherà in collaborazione con la famiglia Russello – spiega Antonio Liotta -. Si tratta di un lavoro che ci ha impegnato intensamente in questi mesi e che restituirà ai lettori l’opera di uno scrittore troppo poco conosciuto e che, invece, non ha nulla da invidiare ad autori più noti al grande pubblico”.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto