CronacaNews

Palma di Montechiaro. Analizzate tracce di sangue, ladro incastrato dopo otto mesi 

E’ stato identificato e denunciato alla Procura di Agrigento dopo 8 mesi dal furto commesso in un’abitazione di Palma di Montechiaro. Ha 39 anni l’uomo che nel maggio 2023 si sarebbe arrampicato su una tubatura e dopo aver forzato una persiana e rotto il vetro dell’infisso, ha fatto razzia di tutto quello che di valore ha trovato nella residenza di una donna. Rompendo un vetro della finestra, il ladro si è procurato un taglio. Su mobili e suppellettili sarebbero state trovate, durante il sopralluogo dei poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro, tracce di sangue, repertate dalla polizia scientifica e che hanno permesso alle investigazioni di arrivare all’identità del ladro acrobata.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto