NewsPolitica

Caltanissetta: Inaugurata nei locali messi a disposizione dal Comune la “Casa del Volontariato Centro Storico Padre Pino Puglisi”

Il sindaco Roberto Gambino, alla presenza del presidente del Mo.VI. di Caltanissetta, Filippo Maritato, e della presidente del CeSVoP di Palermo, Giuditta Petrillo, ha inaugurato la “Casa del volontariato Centro Storico” intitolata a Padre Pino Puglisi.

Il locale di circa 60 mq, che è stato donato dalla famiglia Profeta al Comune di Caltanissetta, che a sua volta lo ha affidato per dieci anni al Mo.VI. (Movimento di Volontariato Italiano), è stato ristrutturato dal CeSVoP e si trova in Corso Umberto I al numero 238. Ora, grazie a diversi collaboratori e dieci figure professionali selezionate tra le associazioni, ha come finalità quello di ascoltare e supportare per le problematiche afferenti la vita quotidiana i soggetti fragili che vivono nel centro storico del capoluogo nisseno.     

«La Casa del Volontariato – ha spiegato il sindaco Roberto Gambino all’inaugurazione – sarà un punto di riferimento per le persone fragili che vivono il nostro centro storico a servizio delle più svariate esigenze».

«L’idea – ha commentato il presidente del Mo.Vi. Filippo Maritato – è nata dal fatto che molte persone bisognose che vivono nel centro storico di Caltanissetta non hanno la macchina e neanche si possono permettere di prendere l’autobus per raggiungere la sede principale della Casa del Volontariato. Per questo, con l’Amministrazione comunale, abbiamo deciso di creare in centro storico questo luogo a servizio delle persone più fragili».

La Casa del volontariato Padre Pino Puglisi sarà aperta dal lunedì al venerdì, nelle ore antimeridiane dalle 8:30 alle 13:30 e il pomeriggio dalle ore 16:00 alle 21:00.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto