CronacaNews

Caltanissetta. Violenza domestica e condotte violente durante partita: Tre daspo e un ammonimento 

Il Questore di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello, previa istruttoria della locale Divisione Polizia Anticrimine, ha emesso quattro provvedimenti applicativi di misure di prevenzione nei confronti di persone che si sono rese responsabili di condotte illecite. Nei confronti di due gelesi, facenti parte di un gruppo di tifosi italiani estremisti, è stato emesso il c.d. “daspo internazionale”. I predetti, lo scorso mese di giugno, si sono resi autori di lesioni nei confronti degli stewards dello stadio De Grolsch Veste di Enschede, nei Paesi Bassi, dove si disputava l’incontro di calcio Spagna – Italia, nel corso della competizione Uefa Nations League. Detti provvedimenti sono stati emessi su segnalazione della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Per tali condotte i predetti sono stati tratti in arresto dalla Polizia olandese. Entrambi non potranno fare accesso in tutti gli impianti sportivi italiani e degli altri Stati membri dell’Unione Europea dove si disputano incontri di calcio per un periodo di cinque anni. Altro daspo è stato emesso nei confronti di un gelese resosi autore di invasione del terreno di giuoco e travisamento nel corso dell’incontro di calcio Gela – Modica, disputato nello stadio Vincenzo Presti di Gela lo scorso mese di novembre. L’uomo è stato identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Gela. Anche in questo caso il predetto non potrà fare accesso in tutti gli impianti sportivi italiani dove si disputano incontri di calcio per un periodo di cinque anni. Infine è stato emesso un provvedimento di ammonimento del Questore nei confronti di un cittadino straniero resosi autore di violenza domestica nei confronti della moglie.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto