CronacaNews

Eraclea Minoa, tombaroli in azione nell’area archeologica: scoperti 25 scavi abusivi

Un dipendente dell’Assessorato dei Beni Culturali della Regione Sicilia, ha formalizzato una denuncia, ai carabinieri della Stazione di Cattolica Eraclea: Ancora scavi clandestini per razziare reperti archeologici. Complessivamente 25 buche, della profondità di circa 10 centimetri, sono stati rinvenuti nell’area confinante con il perimetro del sito archeologico di Eraclea Minoa nell’area attorno all’anfiteatro. Non vi è alcuna certezza che i tombaroli, siano riusciti o meno, ad asportare uno o più reperti archeologici. I militari dell’Arma, insieme al personale della Scientifica dell’Arma, hanno svolto un sopralluogo, effettuato i rilievi ed avviato le indagini, coordinate dalla Procura di Agrigento. Quella porzione del sito presa di mira dai tombaroli, purtroppo, non è interessa da sistemi di video sorveglianza.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto