CulturaNews

Agrigento: Teatro Pirandello Presenta “Il Compleanno” di Harold Pinter sotto la Regia di Peter Stein

Il Teatro Pirandello è lieto di annunciare il terzo appuntamento della stagione, presentando “Il Compleanno” di Harold Pinter, sotto la regia di Peter Stein, uno dei massimi registi della scena contemporanea mondiale.

Date e Orari: Giovedì 14 alle 21:00 e Venerdì 15 alle 17:30

Luogo: Teatro Pirandello

Produzione: Tieffe Teatro Milano

“Il Compleanno”, una delle opere più celebrate del Premio Nobel Harold Pinter, prende vita in una nuova versione firmata da Peter Stein. Questo capolavoro, scritto quando Pinter aveva soli 27 anni, trae ispirazione dal teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e dal mondo letterario di Franz Kafka.

La trama di “Il Compleanno” si snoda attraverso personaggi isolati e paurosi, intrappolati in uno spazio ristretto e convinti di essere liberi, fino a quando qualcosa o qualcuno irrompe nel loro mondo sicuro, trasformando la situazione in qualcosa di inverosimile.

Peter Stein, dopo il successo di “RITORNO A CASA”, esplora nuovamente la drammaturgia pinteriana, presentando una commedia inizialmente normale che si evolve in situazioni assurde e minacciose.

Lo spettacolo vede la partecipazione di alcuni degli attori più affidabili di Stein, tra cui Maddalena Crippa, Alessandro Averone e Gianluigi Fogacci.

Informazioni Pratiche:

Prevendita: Disponibile online sul sito ufficiale www.fondazioneteatropirandello.it

Traduzione: Alessandra Serra

Regia: Peter Stein

Assistente alla regia: Carlo Bellamio

Scene: Ferdinand Woegerbauer

Costumi: Anna Maria Heinreich

Luci: Andrea Violato

Assistente alla produzione: Cecilia Negro

Attori: Maddalena Crippa, Alessandro Averone, Gianluigi Fogacci, Fernando Maraghini, Alessandro Sampaoli, Emilia Scatigno

Questo progetto è sostenuto da Next – Laboratorio delle Idee edizione 2022.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, vi invitiamo a visitare il nostro sito web ufficiale.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto