NewsSport

Il 21enne Filippo Ferrante nominato allenatore della Juniores Canicattì. Cura anche la comunicazione 

Filippo Ferrante, 21 anni, è stato nominato pochi giorni fa nuovo allenatore della formazione Juniores del Canicattì, società che milita nel girone I della Serie D. Da un quinquennio responsabile della comunicazione dei biancorossi e negli ultimi anni anche match analyst della prima squadra al fianco dello staff tecnico guidato da mister Pidatella, il giovane Ferrante ha parallelamente continuato a formarsi conseguendo recentemente l’abilitazione Uefa C Grassroots. E adesso la grande opportunità: allenare i ragazzi (quasi suoi coetanei) della Juniores, oltre a svolgere il doppio ruolo di responsabile della comunicazione e match analyst della prima squadra.

“Entrai 5 anni fa in punta di piedi in questo club, ero piccolo ma sicuro di me. A distanza di tanto tempo, non avrei mai immaginato di essere ciò che sono adesso e di fare ciò che faccio adesso. Ho sudato e lavorato tanto e ciò ha fatto si di potermi ritagliare uno spazio importante”, dichiara Ferrante a Tutto Campo. “Quest’anno più degli altri, mi è stato affidato un compito decisamente prestigioso, quello di curare la categoria Juniores. Sarà dura, sarà la mia prima esperienza da primo allenatore, ma sono felice e renderò onore alla società che ha dato la possibilità ad un ragazzo di 21 anni di occuparsi dei giovani, quasi dei suoi coetanei. È un vanto personale, inoltre, poter continuare a curare la comunicazione di questo glorioso club, oltre che occuparmi della Match Analysis della prima squadra, a fianco di uno staff tecnico di qualità con a capo Mister Pidatella”.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto