NewsRegione

Agricoltura, danni da maltempo: aziende devono segnalarli al Fondo mutualistico nazionale

Le aziende che hanno subito danni per il maltempo adesso dovranno comunicare le richieste per gli aiuti al Fondo mutualistico nazionale Agri-Cat. Lo stabilisce un decreto del ministero dell’Agricoltura del 5 aprile scorso, che ha approvato il regolamento del Fondo per la copertura dei danni da catastrofi meteoclimatiche alle produzioni agricole, come alluvioni, gelo o brina e siccità. Ne dà comunicazione l’assessorato dell’Agricoltura della Regione Siciliana.

In particolare, con la circolare ministeriale n. 1 del 6 aprile 2023 sono state stabilite le modalità per presentare le denunce relative ai danni subiti e accedere pertanto alla copertura prevista da Agri-Cat, della quale possono usufruire tutte le aziende agricole che hanno titolo a percepire pagamenti diretti in seguito a eventi atmosferici calamitosi.

Anche gli agricoltori siciliani, che hanno subito danni alle produzioni a causa dell’alluvione dell’8-10 febbraio 2023, dovranno comunicarlo al Fondo Agri-Cat, in quanto le segnalazioni già effettuate al dipartimento regionale dell’Agricoltura non potranno più essere considerate. Rimangono valide quelle per altri tipi di danni.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il link:

https://www.regione.sicilia.it/la-regione-informa/segnalazione-danni-alle-produzioni-alluvione-8-10-febbraio-2023-al-fondo-agricat

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto