CulturaNews

Confasi Scuola consegna rilevatori di Co2 all’Istituto Livatino di Ficarazzi

La Confasi Sicilia Comparto Scuola ha consegnato anche quest’anno i rilevatori di CO2 agli istituti che ne hanno fatto richiesta nell’ambito del progetto nazionale “Adotta una Scuola” promosso dalla Onlus “Orizzonti Futuri”. A Ficarazzi, in particolare, il sindacato ne ha consegnato 10 nel corso di un incontro, cui erano presenti, tra gli altri, il dirigente scolastico Mario Veca, il Presidente regionale di Confasi Davide Lercara e il responsabile locale del sindacato Pierpaolo Russo.

A tal proposito viva soddisfazione è stata espressa da Davide Lercara, il quale ha sottolineato come “ prosegue nel concreto anche nel 2023 l’azione di Confasi in favore della collettività scolastica ”. Nel corso dell’incontro è stato affermato come sia importante il ruolo svolto di questi rilevatori al fine di monitorare la concentrazione di anidride carbonica nell’aria. Il progetto “Adotta una Scuola” , come si ricorda, si è alimentato grazie alle donazioni del 5xmille. L’iniziativa sostenuta in Sicilia a suo tempo dall’ex assessore regionale alla Pubblica Istruzione Lagalla, oggi sindaco del capoluogo siciliano, si è potuta realizzare sul territorio a seguito dell’impegno fattivo di Confasi, sindacato sempre attento ai problemi della salute nel mondo della scuola. 

Articoli Simili

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Torna in alto