AttualitàCronacaCulturaNews

Canicattì. Prima giornata dell’ospedale “ Barone Lombardo”: Tra storia e attualità affrontati diversi temi 

A Canicattì il 14 febbraio del 1835 nacque il Barone Lombardo e nel giorno del suo compleanno è stato ricordato al Teatro Sociale. Occasione anche per la prima uscita pubblica del Comitato Civile di Canicattì “Ospedale Barone Lombardo”, presidente l’avvocato Giovanni Tese’. Tra storia e attualità, alla presenza anche dei sindaci del comprensorio agrigentino che usufruisce dell’ospedale e del commissario Asp Mario Zappia, sono stati affrontati diversi temi. Lo storico il prof. Gaetano Augello ha spiegato perché l’ospedale è stato intitolato al Barone Lombardo: Nel 1908 ha donato 300 mila lire all’ospedale e 325 mila lire al ricovero di mendicità, nel 1909 una rendita annua di 4000 lire, 2 feudi di Piazza Armerina e altri fondi per l’ospedale. È stata inoltre assegnata la Borsa di studio, per la ricerca sui tumori, dalla Fondazione La Clessidra, al dottor Marco Pisino di Lecce che andrà a perfezionarsi a Vancouver. 

Articoli Simili

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Torna in alto