NewsPolitica

Comune Realmonte: Progetto “Oltre l’ostacolo” per giovani tra i 14 e i 30 anni 

Realmonte  28 gennaio 2023. Il comune di Realmonte ha avviato il progetto “Oltre l’ostacolo”, realizzato in partenariato con l’ASD Jigoro Kano di Agrigento e finalizzato all’avvio di laboratori sperimentali che permettano ai giovani del comprensorio del comune di Realmonte . Rivolto a giovani di età compresa tra i 14 e 30 anni, ha lo scopo di sperimentare percorsi di partecipazione attiva alla vita culturale e sociale in seno alla comunità, rafforzare l’autonomia e la creatività personale, stimolare la condivisione e lo scambio di idee per diventare parte attiva dei processi di crescita e decisionali del territorio. Il progetto avrà la durata di 12 mesi ed è interamente finanziato con risorse del Fondo per le Politiche Giovanili 2019-2020 – Dipartimento Regionale della famiglia e delle politiche sociali. Attraverso il connubio Sport-Cultura-Partecipazione, alla base dell’idea progettuale, i giovani possono accrescere le loro competenze trasversali, potenziare la loro capacità di adattamento e di confronto critico, rafforzare le motivazioni personali e acquisire la consapevolezza dell’importanza di essere cittadini attivi, autonomi e consapevoli. I laboratori saranno realizzati insieme ai giovani che diventano protagonisti attivi delle azioni progettuali che includeranno eventi sportivi, sociali e culturali grazie ai quali potranno sperimentare sul campo le abilità personali, le idee e le aspirazioni, le competenze e le conoscenze proprie e acquisite. “In qualità di vicesindaco- dichiara Melissa Arcuri- nonché di assessore con delega ai servizi sociali sono molto soddisfatta perché lavorando con costanza e determinazione stiamo raggiungendo diversi obiettivi e realizzando diverse attività in ambito sociale”

“Sono molto soddisfatta per questo ulteriore obiettivo raggiunto- dichiara  il sindaco, Avv. Santina Lattuca-  i laboratori sperimentali consentiranno ai giovani realmontini di età compresa tra i 14 e 30 anni  di avere un ruolo attivo nell’ambito delle attività culturali che verranno programmate. Ciò grazie a un progetto proposto in collaborazione con l’associazione Jigoro Kano di Agrigento, in virtù di un protocollo d’intesa finanziato dall’Assessorato Regionale. Mettere al centro i ragazzi con i valori della bellezza, della cultura, della legalità e del rispetto dell’ambiente. Per noi significa costruire un futuro migliore, il futuro che vogliamo! Ringrazio l’assessore al ramo e vice sindaco, Melissa Arcuri che  mi ha collaborato in  questa importantissima attività”.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto